Open/Close

Cos'è


KINESIOPATIA®

Aiutare il corpo a trovare le proprie risorse
per favorire un cammino verso il benessere

La Kinesiopatia è una tecnica di riequilibrio fisico ed energetico, volta ad aiutare a ritrovare l’armonia, il benessere, una maggiore salute nonché l’equilibrio dell’individuo nella propria totalità.

Alla base dell’approccio kinesiologico vi è una visione globale del BENESSERE in cui lo stato di salute è dato dal perfetto equilibrio tra i tre aspetti fondamentali dell’uomo: struttura, nutrizione/biochimico ed emotivo-mentale.

È una disciplina della Medicina non Convenzionale, molto complessa e articolata, che integra metodiche quali la Kinesiologia Transazionale®, branca della Kinesiologia Applicata da cui trae le sue origini, la tradizione orientale dei Meridiani Cinesi, e la Tecnica Cranio-Sacrale, volte a migliorare il benessere delle persone mantenendo una visione olistica, che evita di considerare solo il sintomo specifico, ma si prende cura dell’individuo nel suo insieme.

Dal punto di vista Kinesiopatico, una manifestazione emotiva o psicologica è sempre accompagnata da manifestazioni fisiche di adattamento o di difesa. Anche il prolungarsi di situazioni di malessere fisico, che chiamiamo “cisti energetiche” è sempre associato a vissuti emotivi bloccati nel corpo che lo mantengono in un atteggiamento di difesa nei confronti delle emozioni. Ognuno di noi mette in atto, nelle situazioni di malessere e di stress, degli schemi comportamentali. Tali schemi se ripetuti, possono portare con il tempo ad un peggioramento dello stato di salute.

Il cammino verso il benessere consiste nel liberare la persona da meccanismi compensativi ed antalgici, che spesso sono fra le cause del perdurare delle malattie o delle patologie disfunzionali, supportandola empaticamente nel processo che la aiuterà a stimolare il suo innato potere di auto-guarigione.

Scopo principale della Kinesiopatia è aiutare le persone a trovare il loro benessere, a capire quali sono le vere cause del malessere e cercare di incrementare le risorse che ognuno di noi ha a disposizione per poter star meglio.

Per far questo vengono utilizzati vari strumenti. La kinesiologia, disciplina che utilizza l’arte del Test Muscolare, è un metodo che permette di valutare le risposte del corpo ai potenziali stress, favorendone l’identificazione e la ricerca delle soluzioni ottimali. Viene utilizzata anche la Nutrizione per scoprire le eventuali esigenze biochimiche nel corpo e correggere eventuali errori. La Terapia Cranio-Sacrale, permette poi di sentire ciò che arriva dalle strutture profonde del corpo riequilibrandone i ritmi naturali, nel rispetto delle esigenze più profonde dello stesso.

Test Muscolare

Nella visione Kinesiopatica i muscoli rappresentano effettori, cioè strumenti per la risposta e l’espressione del sistema nervoso. Il test muscolare non è una prova di forza. La risposta che cerchiamo nell’effettuare un test muscolare è di evidenziare quelle sfumature che ci manifestano la capacità di risposta da parte del sistema nervoso. Utilizziamo infatti i muscoli come indicatori “neurologici”, per valutare le risposte corporee ed energetiche a differenti tipi di stress, siano essi fisici o strutturali, biochimici, energetici o anche emotivi e spirituali.

 

line